ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Batteria esplosa, milioni in fumo: Samsung la pagherà cara (ma è il male minore)

società

Batteria esplosa, milioni in fumo: Samsung la pagherà cara (ma è il male minore)

Pubblicità

Il conto rischia di essere salatissimo e di far vacillare il titolo in borsa, ma il miliardo di dollari stimato dagli esperti per richiamare i due milioni e mezzo di Galaxy Note 7 che hanno già invaso il mercato di dieci paesi è per Samsung il male minore: neanche il 5% del reddito netto atteso per il 2016 e soprattutto un investimento imprescindibile per evitare che la trentina di batterie esplose, contate dal gigante sudcoreano degli smartphone, producano danni incalcolabili alla sua immagine.

Un imperativo tanto più categorico, vista l’imminenza del lancio del nuovo iPhone: un appuntamento a cui la lotta a coltello fra i due marchi, suggerisce a Samsung di presentarsi nella sua veste migliore.

Articolo CNN: http://money.cnn.com/2016/09/02/technology/samsung-galaxy-note-7-recall/

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo