ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Moldova: proteste alla festa dell'Indipendenza

mondo

Moldova: proteste alla festa dell'Indipendenza

Pubblicità

In Moldova, manifestanti che contestavano le autorità durante la parata militare per la festa dell’indipendenza sono stati dispersi dalla polizia con gas lacrimogeni.
Oppositori del governo, nel centro della capitale, hanno urlato “Ladri!” contro il presidente Nicolae Timofti e altri leader, presenti ai festeggiamenti per i 25 anni dall’indipendenza dell’ex repubblica
sovietica.

“Abbiamo deciso di celebrare questa giornata in questo modo – spiega uno dei dimostranti -, perché non ci sentiamo affatto liberi. La gente è povera, lascia il paese. Viviamo sempre peggio e quelli che recentemente ci hanno rubato un miliardo di dollari, organizzano parate militari, sprecando milioni del bilancio, cioè dei nostri soldi, mentre c‘è la crisi.”

Da un anno si susseguono proteste per la sparizione di 1 miliardo di dollari dello Stato (un ottavo del PIL della Moldova) tramite prestiti bancari sospetti.
La vicenda ha screditato la leadership europeista che ha allontanato il Paese dalla sfera di influenza di Mosca.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo