ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Usa: vasto e incontrollato incendio nel sud della California

mondo

Usa: vasto e incontrollato incendio nel sud della California

Pubblicità

In California si continua a lottare contro l’incendio Bluecut, circa 100 chilometri a est di Los Angeles, nella contea di San Bernardino.

Bruciati circa 7300 ettari di boscaglia, oltre 80.000 le persone da evacuare vicino all’interstatale 15 fra Las Vegas e Los Angeles della quale sono stati chiusi alcuni tratti. Impegnati più di 1200 pompieri.

Sei incendi sono ancora attivi in California. Vicino San Francisco, Clayton che ha devastato circa 1600 ettari, è stato contenuto in parte.

“Stiamo attraversando il quinto anno di notevole siccità”, spiega il portavoce del servizio forestale, Chon Bribiescas. “Ciò significa che c‘è pochissima umidità nella bassa vegetazione e questo rende molto probabile che un incendio si scateni. Visto che il fuoco è alimentato da venti molto forti le scintille si disseminano su chilometri. Questo ha giustificato un’evacuazione su un vasto territorio da realizzare rapidamente”.

Le fiamme hanno distrutto anche il Summit Inn, un ristorante sulla famosa Route 66, fondato nel 1952 e che è stato frequentato da Elvis Presley e John Wayne.

Due pompieri, che erano rimasti intrappolati dalle fiamme mentre evacuavano dei residenti, sono rimasti leggermente feriti. Il governatore della California Jerry Brown ha dichiarato lo stato d’emergenza per mobilitare risorse nazionali.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo