ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Incendi in Portogallo, centinaia gli evacuati a Madeira

mondo

Incendi in Portogallo, centinaia gli evacuati a Madeira

Pubblicità

Le fiamme che da venerdì tengono in scacco il Nord del Portogallo, raggiungono il Sud del Paese e l’isola di Madeira.

Sino ad ora il Portogallo non ha richiesto d’attivare il meccanismo europeo di protezione civile ed affronta la crisi grazie all’appoggio dei vigili del fuoco spagnoli nel quadro di un accordo bilaterale.

“È stato davvero difficile. Tutti scappavano. C’erano fiamme dappertutto. Siamo scappati poi siamo tornati indietro per portare via l’automobile. E poi abbiamo cominciato ad aiutarci a vicenda, tutti davano una mano” dice una residente di Madeira.

Stato d’emergenza prolungato fino a giovedì nella regione di Porto; 5 i focolai principali che interessavano la regione di Viana do Castelo a fine giornata, martedì. Sono complessivamente oltre 4.000 i pompieri mobilitati per spegnere più di160 incendi in tutto il Paese, 7 quelli di maggiore dimensione. Il forte vento e le temperature elevate non lasciano prevedere un miglioramento della situazione almeno fino a oggi, mercoledì.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo