ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania: 3 feriti gravi nell'aggressione su un treno da parte di un rifugiato afghano

mondo

Germania: 3 feriti gravi nell'aggressione su un treno da parte di un rifugiato afghano

Pubblicità

In Germania versano in gravi condizioni tre dei quattro feriti colpiti su un treno da un ragazzo armato di un’ ascia. Il diciassettenne, afghano arrivato nel paese come minore non accompagnato, è stato ucciso dall’intervento della polizia. 14 persone sono rimaste illese ma si trovano in stato di shock.
Il giovane era stato affidato a una famiglia.

“Non sappiamo da quanto tempo era in Germania- ha dichiarato Gerhard Eck, segretario di Stato per il ministero dell’Interno bavarese – Qui si occupava di lui una famiglia. Li abbiamo contattati e stiamo cercando di capire il motivo di questa azione. Cerchiamo qualche prova nella casa della sua famiglia”.

L’aggressione è avvenuta verso le 22.00 su un treno locale in viaggio verso Wurzburg, in Bavaria, dove si trova uno dei più importanti centri di accoglienza profughi del paese.

Secondo le prime informazioni il giovane al momento dell’attacco avrebbe urlato “Allah akbar”, Dio è grande. Le autorità non sanno se abbia un passato da islamico radicale. Le indagini sono in corso.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo