ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Massacro di Nizza: la polizia neutralizza il conducente del camion - VIDEO

mondo

Massacro di Nizza: la polizia neutralizza il conducente del camion - VIDEO

Pubblicità

“Il camion è arrivato all’improvviso e ha iniziato a travolgere tutte le persone che si trovava davanti, poi si è fermato. La polizia a quel punto ha potuto neutralizzare l’autista”. Queste le parole di un testimone scampato al massacro sul lungomare di Nizza.

Mohamed Lahouaiej Bouhlel aveva noleggiato il camion giorno prima dell’attacco, in una città vicina.

Il 31enne franco-tunisino, al volante dell’autoarticolato bianco da 19 tonnellate, ha percorso quasi due chilometri a 80 chilometri orari, sparando e travolgendo chiunque incontrasse sul lungomare di Nizza. I testimoni descrivono corpi straziati.

Prima di essere abbattuto dalla polizia, l’uomo avrebbe sparato diversi colpi d’arma da fuoco. È stata una poliziotta a saltare sul camion, subito dopo i colleghi hanno potuto neutralizzare il conducente.

Nel caos e panico scoppiati immediatamente, la gente ha cercato di fuggire in qualsiasi direzione e modo. Un centinaio di persone sono state ripescate vive in mare.

Il lungomare di Nizza è un tappeto di vetri e oggetti frantumati. Restano a terra decine e decine di scarpe, borse e bambole di quanti sono fuggiti in preda al panico.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo