This content is not available in your region

Francia: nuovo ricorso alla fiducia per la riforma del lavoro

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Francia: nuovo ricorso alla fiducia per la riforma del lavoro

<p>Passa ancora di forza la riforma del lavoro in Francia: il Primo Ministro Manuel Valls ha annunciato all’Assemblea Nazionale la decisione che era nell’aria da qualche giorno, il ricorso all’articolo 49.3 della Costituzione, cioè l’approvazione di una norma senza voto parlamentare. <br /> Il testo, approvato una prima volta dalla camera bassa con lo stesso procedimento e poi passato al Senato, passa dunque in seconda lettura e torna al Senato. </p> <p>Valls ha ricordato ai deputati, mentre l’opposizione lasciava l’emiciclo, che chi non è d’accordo può presentare una mozione di censura. La destra repubblicana ha già detto che non la presenterà, e l’opposizione di sinistra non ha i numeri per presentarla, salvo sorprese dell’ultimo minuto. </p> <p>E anche se presentata, non avrebbe possibilità di successo perché dovrebbe essere approvata dalla maggioranza assoluta. Il testo, emendato, torna quindi al Senato, che è controllato dalla destra. Il testo verrà quindi respinto, ma l’ultima parola spetta all’Assemblea Nazionale. Entro fine mese si dovrebbe quindi avere l’ultimo passaggio, quello dell’approvazione definitiva. </p> <p>Nonostante la piazza, che si è nuovamente riempita di manifestanti. Pochi, però: trentamila in tutta la Francia, secondo le autorità. Che hanno però fornito le cifre prima che alcune manifestazioni iniziassero.</p>