ULTIM'ORA

Lettura in corso:

La foto di un bambino morto in un naufragio per allertare sul dramma dei migranti

mondo

La foto di un bambino morto in un naufragio per allertare sul dramma dei migranti

Pubblicità

La nave Dattilo dei guardia coste italiani ha salvato e portato a Pozzallo 322 migranti che avevano fatto naufragio al largo della Sicilia. Quasi la metà sono minori. La maggior parte dei migranti sembra in buone condizioni fisiche.

Il comandante Alessio Morelli, responsabile della nave Dattilo spiega:

Dal 23 di maggio, quindi nell’ultima settimana, ci sono stati più di 80 interventi, quindi più di 80 richieste di soccorso e sono state soccorse più di 13mila persone sotto il coordinamento della centrale operativa della Guardia costiera a Roma. Quindi è stata una settimana particolarmente intensa dal punto di vista dei soccorsi.

una foto, un bambino morto

L’organizzazione umanitaria tedesca See watch ha distribuito ai media la foto di un bambino, di meno di un anno, morto venerdì scorso, quando il barcone in cui si trovava si è rovesciato. Il naufragio ha provocato oltre 40 vittime. La speranza dell’Ong è che l’immagine possa convincere i dirigenti europei a trovare una soluzione che eviti altri drammi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo