ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Austria: strage a festival di motociclisti

mondo

Austria: strage a festival di motociclisti

Pubblicità

Un uomo ha aperto il fuoco durante un concerto a Nenzing in Austria occidentale, uccidendo 2 persone, ferendone 11 e si è poi suicidato.

La sparatoria, avvenuta nella notte, è stata preceduta da una violenta lite tra
l’assalitore, di 27 anni e una donna in un parcheggio nei pressi dell’area dove si stava svolgendo il concerto a un festival di motociclisti. L’uomo ha quindi preso una pistola che teneva nella sua auto e, lasciato il parcheggio, si è diretto nella zona dell’esibizione, sparando sulla folla. Sul luogo c’erano circa 150 persone.

“Un collega ha intubato una persona e lo abbiamo messo in respirazione assistita. Abbiamo rianimato una persona quando siamo arrivati c’erano 11 feriti alcuni di loro in maniera assai grave”.

La strage non è relazionata con il terrorismo, ma il fatto che sia avvenuta nel finesettimana del ballottaggio presidenziale ha fatto alzare il livello di attenzione delle autorità.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo