ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Calcio: la Thailandia venera il Leicester di Ranieri

Sport

Calcio: la Thailandia venera il Leicester di Ranieri

Pubblicità

Sono stati accolti come dei veri e propri eroi, i neo Campioni d’Inghilterra a Bangkok. Il Leicester City, capeggiato da Claudio Ranieri, è arrivato in Thailandia, patria del proprietario del club, per festeggiare con un tour nel Paese asiatico il titolo da poco conquistato. Migliaia di tifosi hanno omaggiato i giocatori, ma soprattutto il tecnico romano, che ora deve preparare la prossima stagione.

“Per noi non è così importante che arrivino delle grandi star”, ha spiegato Ranieri. “E’ importante avere dei giocatori che giocano con il cuore e con l’anima. Questo è stato uno dei nostri segreti quest’anno. Per noi, per me in particolare, è importante avere due giocatori per ogni posizione, perché avremo diverse competizioni da disputare”.

I Foxes nella prossima stagione, oltre a difendere il titolo di Premier, parteciperanno infatti per la prima volta nella loro storia alla Champions League e lo faranno da testa di serie. Ma per ora, il loro solo pensiero è godersi un successo che solo un anno fa era pura utopia.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo