ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Una donna estratta viva dalle macerie, sei giorni dopo il crollo di un palazzo di NAirobi


Kenya

Una donna estratta viva dalle macerie, sei giorni dopo il crollo di un palazzo di NAirobi

Sei giorni fa il crollo di una palazzina a Nairobi, oggi i soccorritori sono riusciti a salvare una donna, sepolta sotto alle macerie.

Le squadre della protezione civile avevano individuato segnali di vita nella mattinata. Le operazioni sono durate diverse ore, e la donna è rimasta cosciente tutto il tempo ed ha potuto comunicare con le persone che stavano cercando di liberarla.

Già martedì c’era stato un altro miracolo, un bambino di 7 mesi era uscito indenne dalle rovine dopo aver trascorso 80 ore in una bacinella avvolto in coperte.

Nel disastro nella capitale del Kenya sono morte almeno 33 persone. Il bilancio non è ancora definitivo poiché mancano all’appello un’ottantina di dispersi.

La palazzina non aveva retto alle forte piogge. L’edificio era destinato alla demolizione, ma l’ordinanza di sgombero non era stata fatta applicare.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Siria: a Kaukab si firma la 'riconciliazione'