ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Champions: Barcellona-Atletico, il veleno è nella coda

La doppietta di Suarez consente al Barcellona di aggiudicarsi il primo round di Champions contro l’Atletico Madrid, davanti a 89 mila spettatori

Lettura in corso:

Champions: Barcellona-Atletico, il veleno è nella coda

Dimensioni di testo Aa Aa

La doppietta di Suarez consente al Barcellona di aggiudicarsi il primo round di Champions contro l’Atletico Madrid, davanti a 89 mila spettatori.

L’uruguagio sale così a quota 45 reti stagionali in altrettante partite con la casacca blaugrana, sebbene non incappi in un’espulsione per un calcione rifilato a Juanfran, non visto dai direttori di gara.

“Siamo consapevoli di aver ottenuto un buon risultato e del fatto che hanno segnato un gol, pur giocando noi in casa – afferma l’attaccante -, tuttavia saranno costretti a segnare a Madrid, perché per ora siamo avanti noi”.

El presente es lo que importa. Hoy tenemos un gran partido por delante para seguir luchando por nuestros objetivos! Todos juntos podemos! For�a Bar�a!

Pubblicato da Luis Suarez su�Martedì 5 aprile 2016

Proprio la mancata espulsione di Suarez, unita al rosso comminato a Torres, scatena le proteste dell’Atletico.

“Ci sarà presto una nuova tappa al Calderon – dice il tecnico dell’Atletico, Diego Simeone -, speriamo di essere tra le migliori 4 squadre, così come nella Liga. Evidentemente, però, abbiamo iniziato a infastidire qualcuno in Europa”.

L’espulsione di Fernando Torres per doppio giallo al 35’ della prima frazione, coi madrileni in vantaggio, non va proprio giù ai “Colchoneros”, che giudicano l’arbitro tedesco Brych non all’altezza di un match di tale livello.