ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Primarie democratiche, Sanders tiene botta con Hillary Clinton e la attacca sui discorsi a pagamento

Bernie Sanders tiene botta nel nuovo giro di primarie. Lo sfidante della favorita Hillary Clinton vince in due Stati e rimane in corsa per la

Lettura in corso:

Primarie democratiche, Sanders tiene botta con Hillary Clinton e la attacca sui discorsi a pagamento

Dimensioni di testo Aa Aa

Bernie Sanders tiene botta nel nuovo giro di primarie. Lo sfidante della favorita Hillary Clinton vince in due Stati e rimane in corsa per la candidatura democratica alla presidenziali di novembre.

Il 74enne senatore del Vermont ha vinto in Kansas e Nebraska dimostrando di avere ancora l’appoggio dell’elettorato liberal.

“Se vi pagano 225.000 dollari per un discorso, deve essere un discorso fantastico. Un discorso brillante che si dovrebbe condividere con il popolo americano giusto?”, ha ironizzato Sanders sulle “lecture” a pagamento della sua rivale.

La Clinton ha conquistato 1.121delegati democratici, Sanders 481. Ce ne vogliono 2.383 per vincere la nomination democratica.

La senatrice ha leggermente ampliato il suo vantaggio vincendo nella popolosa Louisiana, confermando la sua presa tra gli afroamericani.

“Dobbiamo rendere l’America unita – ha detto -. La diversità è una forza, non una debolezza. Se ci rialziamo quando inciampiamo, siamo in grado di continuare a muoverci verso quella unione più perfetta “.

Nella notte fra domenica e lunedì i due si affronteranno in un nuovo dibattito Tv in Michigan.