ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Potrebbero essere stati uccisi due dei quattro italiani, dipendenti della società di costruzioni Bonatti, rapiti lo scorso luglio in Libia. Lo sostiene la Farnesina. Le vittime sarebbero Fausto Piano e Salvatore Failla.

Lettura in corso:

Potrebbero essere stati uccisi due dei quattro italiani, dipendenti della società di costruzioni Bonatti, rapiti lo scorso luglio in Libia. Lo sostiene la Farnesina. Le vittime sarebbero Fausto Piano e Salvatore Failla.

Dimensioni di testo Aa Aa

I nostri giornalisti stanno lavorando su questa notizia e l’aggiorneranno non appena saranno disponibili ulteriori informazioni