ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La tempesta Imogem colpisce il fronte occidentale dell'Europa

La tempesta Imogen ha causato il primo morto, a Navia, nella provincia nord-occidentale spagnola delle Asturie. acchiappato dalle onde un bambino di

Lettura in corso:

La tempesta Imogem colpisce il fronte occidentale dell'Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

La tempesta Imogen ha causato il primo morto, a Navia, nella provincia nord-occidentale spagnola delle Asturie.

acchiappato dalle onde

un bambino di 20 mesi è stato trascinato via da un’onda mentre camminava con i familiari. Il suo corpo non è stato ancora ritrovato. Il gruppo era andato sul lungomare per osservare la burrasca. Tutto il fronte atlantico dell’Europa sta sperimentando raffiche di vento che soffiano fino a cento cinquanta chilometri orari. Sempre nella Spagna settentrionale, in Galizia, un tornado ha causato gravi danni alle case e alle colture:

Tutto ha cominciato a muoversi – racconta una donna – Ho sentito un terribile rumore. Mi sono detta, mio Dio che cos‘è?

Francia: pericolo cartelloni

A Parigi vengono controllati tutti i manifesti pubblicitari, dopo che un pannello è caduto su una passante. La donna è in coma. Per tutta la giornata le autorità hanno posto in stato di allerta meteorologica tutte le regioni costiere occidentali del paese.

UK: disperso un birdwatcher

Allerta meteo anche in Gran Bretagna dove una persona risulta scomparsa in Cornovaglia. Si tratta di una persona che stava osservando gli uccelli.

Le zone più colpite sono quelle sud-occidentali fra la Cornovaglia e il Galles. A Bristol si registrano danni: un albero è caduto su questo palazzo, provocando dei feriti:

_Se fossi stato più vicino alla finestra – dice uno dei feriti – mi sarebbe andata peggio, penso. _

I collegamenti marittimi nel canale della Manica sono stati interrotti, così come quelli ferroviari su certe linee. Diverse migliaia le case rimaste senza elettricità e le autorità raccomandano la più grande prudenza sulle strade.