ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Taiwan, altre due persone estratte vive dalle macerie

Dalle macerie del terremoto di Taiwan i soccorritori hanno estratto due sopravvissuti, un uomo e una donna. Hanno resistito per più di 48 ore

Lettura in corso:

Taiwan, altre due persone estratte vive dalle macerie

Dimensioni di testo Aa Aa

Dalle macerie del terremoto di Taiwan i soccorritori hanno estratto due sopravvissuti, un uomo e una donna. Hanno resistito per più di 48 ore, seppelliti sotto ai detriti di uno degli edifici crollati di Tainan, nel Sud del Paese. Non si è a conoscenza della gravità delle loro condizioni di salute.

Le ricerche non si fermano nella speranza di ritrovare altre persone in vita. Il bilancio delle vittime è di 38 morti. Secondo l’agenzia stampa taiwanese ancora 119 persone risultano disperese. Secondo quanto riferito dal sindaco di Tainan, di queste oltre 100 si troverebbero sepolte in profondità sotto alle macerie.

Da quando la scossa di 6,4 gradi Richeter ha colpito il Sud dell’isola, sabato alle 4 ora locale, circa 300 persone sono state tratte in salvo.