ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Chaika": nuovo affondo delle Pussy Riot

Lettura in corso:

"Chaika": nuovo affondo delle Pussy Riot

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovo video di protesta della band punk russa Pussy Riot. Questo collettivo da anni ha come bersaglio il Cremlino e la corruzione della mafia russa

Nuovo video di protesta della band punk russa Pussy Riot. Questo collettivo da anni ha come bersaglio il Cremlino e la corruzione della mafia russa. Il video intitolato Chaika prende in giro il procuratore generale russo Yury Chaika accusato di presunta corruzione.

Vestita con abiti che ricordano l’uniforme di Chaika la leader del gruppo Nadezhda Tolokonnikova snocciola le accuse al procuratore generale.

Yury Chaika è stato recentemente oggetto di un video realizzato da leader dell’opposizione russa che ha accusato la sua famiglia di connivenza con la mafia.

Intanto in pochi giorni il video della band femminista ha collezionato piu’ di un milione di click e un discreto consenso.

Sono passati già diversi anni dalla messainscena anti Putin delle Pussy Riot presso la cattedrale del Cristo Salvatore a Mosca cosa che era costata loro molti mesi di galera.

http://www.dailymail.co.uk/news/article-3431562/Girl-band-Pussy-Riot-release-new-video-showing-singer-writhing-against-picture-Putin-song-accusing-prosecutor-corruption.html

http://www.theguardian.com/world/2016/feb/03/russia-pussy-riot-latest-punk-protest-prison-selective-weapon
http://www.theguardian.com/world/2013/dec/23/freed-pussy-riot-amnesty-prison-putin-humiliation
https://www.youtube.com/watch?v=fvavbtjZPkI