ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: perquisizioni a Colonia

La polizia tedesca ha setacciato la zona di Kalk, a Colonia, nell’ambito delle indagini sulle aggressioni di gruppo avvenute a Capodanno. Martedì

Lettura in corso:

Germania: perquisizioni a Colonia

Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia tedesca ha setacciato la zona di Kalk, a Colonia, nell’ambito delle indagini sulle aggressioni di gruppo avvenute a Capodanno.
Martedì sera sarebbero stati perquisiti ristoranti, agenzie di scommesse e case da gioco, sospettat, di ospitare alcuni dei presunti molestatori, appartenenti a gang di nordafricani.

Verificati i dati anagrafici di 120 persone. Sedici sono state fermate per controlli, una è stata arrestata per fatti non legati alle violenze di Capodanno.

Le aggressioni di Colonia, attribuite in gran parte a stranieri, stanno facendo perdere popolarità ad Angela Merkel, in calo nei sondaggi per la sua politica di accoglienza dei rifugiati.

Dopo le contestazioni avanzate dai suoi alleati cristiano-sociali bavaresi, quaranta deputati del suo partito, la CDU, hanno appena reso pubblica una lettera nella quale chiedono alla cancelliera di cambiare rotta.