ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cipro, il messaggio di Natale di Anastasiades e Akinci: "Vogliamo la pace"

Cipro a Natale parla con un sola voce. Per la prima volta in occasione degli auguri per le feste inviano un messaggio di pace congiunto, ognuno nella

Lettura in corso:

Cipro, il messaggio di Natale di Anastasiades e Akinci: "Vogliamo la pace"

Dimensioni di testo Aa Aa

Cipro a Natale parla con un sola voce. Per la prima volta in occasione degli auguri per le feste inviano un messaggio di pace congiunto, ognuno nella propria lingua, il presidente della Repubblica di Cipro, Nicos Anastasiades e il presidente dell’autoproclamata Repubblica di Cipro del nord, riconosciuta solo da Ankara, Mustafa Akinci.

“Il mio augurio è che il nuovo anno porti una pace permanente, la calma e la prosperità per tutti i ciprioti. Buon Natale e i migliori auguri,” dice Mustafa Akinci. “Vorrei che il nuovo anno permetta a tutti noi, greco-ciprioti e turchi-ciprioti di vivere nella nostra patria riunificata, di nuovo in pace. Felice anno nuovo!”, continua Nicos Anastasiades.

Il 2016 potrebbe essere l’anno della risoluzione della questione cipriota. Di progressi nel processo di pace aveva recentemente parlato il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu. La parte turca vuole raggiungere un accordo prima delle elezioni parlamentari, previste il prossimo maggio nel sud dell’isola.