ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

COP 21: ancora nessun accordo fra le parti

Si avvia alla fine la conferenza internazionale sul clima di Parigi. Per ora non c‘è un accordo stringente fra i 195 paesi partecipanti che sperano

Lettura in corso:

COP 21: ancora nessun accordo fra le parti

Dimensioni di testo Aa Aa

Si avvia alla fine la conferenza internazionale sul clima di Parigi. Per ora non c‘è un accordo stringente fra i 195 paesi partecipanti che sperano di raggiungere un’intesa questo venerdì, dopo 10 giorni di discussioni infinite. Obiettivo, come sempre, un patto globale di riduzione delle emissioni a effetto-serra.

Il ministro degli esteri e presidente della conferenza, il francese Laurent Fabius, presenta un nuovo documento anche se Ong e osservatori sono d’accordo nell’affermare che l’obiettivo di limitare il riscaldamento globale a un grado e mezzo non sembra molto coerente, anche perché non costrintge i paesi, soprattutto quelli che inquinano di più, ad attenersi a regole e non prevede sanzioni.

Senza diimenticare che nazioni come l’Arabia saudita, secondo produttore al mondo di petrolio, è stata accusata di frenare tutti i tentativi di arrivare a un accordo vincolante che potrebbe, se raggiunto, provocare un rallentamento della sua economia.