ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: a 3 giorni dalle elezioni, in risalita il partito di Erdoğan

E’ una festa della Repubblica speciale, quella di oggi in Turchia. Mancano infatti 3 giorni alle elezioni politiche anticipate, cruciali per la sorte

Lettura in corso:

Turchia: a 3 giorni dalle elezioni, in risalita il partito di Erdoğan

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ una festa della Repubblica speciale, quella di oggi in Turchia. Mancano infatti 3 giorni alle elezioni politiche anticipate, cruciali per la sorte del partito Akp del presidente Erdoğan e del premier Davutoğlu. Col Governo che zittisce due televisioni e due giornali indipendenti chiudendoli con violente operazioni di polizia e la tv pubblica che dedica il 90 per cento del suo spazio elettorale al partito al potere. Gli elettori saranno chiamati al voto domenica.

“Queste elezioni – dice Ozgur Unluhisarçikli del German Marshall Fund – sono importanti perché possono confermare il risultato della consultazione di giugno ponendo fine a 13 anni di maggioranza parlamentare per l’Akp. Oppure possono smentire il risultato delle ultime elezioni e aprire una nuova pagina per la maggioranza”.

I partiti nazionalista e filo-curdo hanno indebolito la formazione politica di Erdoğan nelle consultazioni di giugno. Ora i sondaggi danno l’Akp in risalita da 3 a 6 punti percentuali. Probabilmente un segno del bisogno di sicurezza del Paese, dopo lo scatenarsi del nuovo conflitto con i curdi del Pkk e la strage di Ankara del 10 ottobre scorso.