ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hollande esprime appoggio e apprezzamento alla Grecia

Nel suo secondo giorno di visita ad Atene, il presidente francese François Hollande ha espresso il suo apprezzamento e il suo sostegno alla Grecia

Lettura in corso:

Hollande esprime appoggio e apprezzamento alla Grecia

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel suo secondo giorno di visita ad Atene, il presidente francese François Hollande ha espresso il suo apprezzamento e il suo sostegno alla Grecia nello sforzo di uscire dalla crisi economica. Il primo ministro Alexis Tsipras, con cui si è incontrato, ha dal canto suo ribadito la posizione di Atene.

“C‘è chi deve ancora capire – ha detto Tsipras – che la Grecia ha firmato un accordo che intende rispettare, ma non ha firmato l’atto di resa della sua sovranità, né ha approvato la distruzione della sua coesione sociale”.

I due leader hanno firmato diversi accordi in campo economico e sociale. Ad accompagnare Hollande era una delegazione di uomini d’affari che sono stati invitati a investire in Grecia.

“Può essere un investimento a lungo termine per chi intende impegnare il proprio denaro qui – dice l’analista politico Giorgos Kapopoulos -. Nel caso della Francia, la differenza è che gli affari si combinano con gli interessi geopolitici”.

Il presidente francese ha pronunciato un discorso davanti al Parlamento greco: “Venire qui ad Atene – ha detto – rappresenta anche un riconoscimento della lezione di democrazia che ci avete dato negli ultimi mesi. La lezione di un popolo che ha preso le redini del proprio destino. Una Nazione che affronta con coraggio le circostanze in cui si trova”.

In queste ore sono presenti ad Atene anche i rappresentanti dei creditori internazionali per verificare lo stato delle riforme previste dall’ultimo piano di salvataggio della Grecia.