ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rotterdam, uomo sale sul treno e urla "ho una bomba": arrestato

Arrestato l’uomo che questa mattina, dopo essere salito su un treno Thalys urlando “Ho una bomba”, si era chiuso nel bagno dello scompartimento

Lettura in corso:

Rotterdam, uomo sale sul treno e urla "ho una bomba": arrestato

Dimensioni di testo Aa Aa

Arrestato l’uomo che questa mattina, dopo essere salito su un treno Thalys urlando “Ho una bomba”, si era chiuso nel bagno dello scompartimento seminando il panico tra i passeggeri alla stazione di Rotterdam.

La polizia speciale olandese è intervenuta per bloccare l’accesso ai binari e per mettere in sicurezza la stazione. Dopo mezz’ora di negoziati, l’uomo si è arreso alle forze dell’ordine mostrando di non essere armato.

Sempre lungo la linea Amsterdam-Parigi, lo scorso 21 agosto, un giovane marocchino di 25 anni, armato di Kalashnikov è stato immobilizzato da alcuni passeggeri, tra cui alcuni
marines, prima che potesse aprire il fuoco. Stavolta
come ribadisce la compagnia ferroviaria Thalys “non c‘è alcun
pericolo in corso”.