ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fifa: sospeso il segretario generale Valcke, pesanti accuse contro di lui

La Fifa è sempre piu’ intrappolata nel tunnel dello scandalo. Giovedi’ sera l’organismo che regola il mondo del calcio ha annunciato la sospensione

Lettura in corso:

Fifa: sospeso il segretario generale Valcke, pesanti accuse contro di lui

Dimensioni di testo Aa Aa

La Fifa è sempre piu’ intrappolata nel tunnel dello scandalo. Giovedi’ sera l’organismo che regola il mondo del calcio ha annunciato la sospensione del segretario generale Jerome Valcke, dopo aver scoperto di accuse che lo coinvolgono. Il francese sarebbe implicato in un ‘‘affaire’‘ di rivendita sul mercato nero, di biglietti per gli ultimi Mondiali brasiliani.

“Durante una riunione, Valcke ci confermo’ che ci avrebbe dato 12 partite interessanti”, spiega Heinz Schild, direttore della società ‘JB Sports Marketing’. “In cambio, gli avremmo dato il 50% dei ricavi della vendita dei biglietti”.

In poche parole, la società avrebbe pagato Valcke per avere i biglietti, che avrebbe rivenduto a un prezzo molto superiore al loro valore, per poi spartire i guadagni con il segretario generale.

“I biglietti non ci furono forniti alla fine, perchè ci fu un problema interno alla Fifa, riguardo la loro distribuzione. Presumibilmente, i biglietti vennero dati ad un altro fornitore esclusivo, Match Hospitality. Quindi l’accordo salto’ “.

Il braccio destro di Sepp Blatter ha contestato immediatamente le accuse, tramite il suo avvocato, negando di aver accettato denaro o altri oggetti di valore dalla JB Sports Marketing.