ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Manchester United e Barcellona al top, Chelsea sempre piu in crisi

Ben ritrovati a The Corner. E’ stato un fine settimana di grandi battaglie, quello appena passato. Il Manchester United si è aggiudicato il derby del

Lettura in corso:

Manchester United e Barcellona al top, Chelsea sempre piu in crisi

Dimensioni di testo Aa Aa

Ben ritrovati a The Corner. E’ stato un fine settimana di grandi battaglie, quello appena passato. Il Manchester United si è aggiudicato il derby del Nord-Ovest, salendo al terzo posto in Premier League. Il Barcellona si è invece imposto in rimonta a Madrid, prendendosi così la leadership in solitaria della Liga.

Il Liverpool crolla a Manchester, primo gol di Martial, Torres non basta all’Atletico

All’Old Trafford lo United stende gli storici rivali del Liverpool, sempre più in difficoltà in quest’inizio stagione. I ragazzi di Van Gaal trovano il terzo successo stagionale, maturato nella ripresa grazie alla rete di Blind e al gol su rigore di Herrera. I Reds accorciano le distanze con Benteke all’84esimo, ma 2 minuti dopo arriva il primo spettacolare gol del neo acquisto Martial, che chiude definitivamente i conti.

Lo scontro tra titani del Vicente Calderon termina invece con una vittoria degli ospiti. Il Barcellona, partito con Messi in panchina, va sotto al 51esimo minuto di gioco. Ad aprire le marcature, portando in vantaggio i colchoneros è Torres. Passano pero’ 4 minuti e un capolavoro di Neymar su punizione ristabilisce gli equilibri. Luis Enrique mette quindi in campo la Pulce, che non sbaglia, trovando la porta e regalando il successo ai suoi.

CR7 fa cinquina e supera Raul, Aguero salta la Juventus, Chelsea sempre più ‘‘down’‘

C‘è un grande ritorno nella nostra rubrica Up & Down questa settimana. Ma c‘è anche qualcun altro, un club per la precisione, che è diventato ormai un habitué, per sua sfortuna.

Dopo due giornate a secco di gol, Cristiano Ronaldo si rifà con gli interessi, firmando una manita nel 6-0 sull’Espanyol. Il portoghese sorpassa così Raul nel computo dei gol totali in Liga con il Real. Sono 230 le reti segnate da CR7.

Brutta batosta per il Manchester City, che perde Sergio Aguero, infortunatosi al ginocchio destro, durante l’incontro con il Crystal Palace. Il Kun salterà l’esordio dei Citizens in Champions League, martedì contro la Juventus.

Ancora una volta, il Chelsea si merita un voto negativo. I Blues crollano, per la terza volta in 5 giornate, battuti dall’Everton. E’ la peggior partenza degli ultimi 29 anni per i londinesi, che occupano la parte bassa della classifica.

Road to Euro: il primo trionfo della Roja

La scorsa settimana abbiamo chiuso il capitolo Euro 1960, con il giocatore simbolo del successo sovietico, Lev Yashin. Oggi vi raccontiamo cosa accadde quattro anni dopo, quando la Spagna ospitò la seconda edizione del torneo. Indovinate un po’ chi trionfò…

Nel ’64 l’UEFA organizzò nuovamente gli Europei di calcio, con la stessa formula della precedente edizione: tre turni di qualificazioni, con semifinali e finali ospitate in uno dei quattro Paesi partecipanti a questa fase. Venne scelta la Spagna, che si ritrovò a disputare l’atto conclusivo del torneo, dopo aver battuto l’Ungheria. La Roja solleverà il suo primo trofeo, grazie al successo per 2-1 sui campioni uscenti dell’Unione Sovietica.

Pronostici

Martedì torna la Champions League, ma per i nostri pronostici, abbiamo scelto delle partite molto interessanti del prossimo weekend. Potremmo sbagliarci, ma qualche volta ci azzecchiamo. Se volete ‘‘sfidarci’‘, inviateci sui social le vostre previsioni. L’hashtag è #TheCornerScores.

Il Chelsea si rifarà, secondo noi, sabato prossimo, prendendosi il derby di Londra contro l’Arsenal, mentre il Borussia Dortmund, leader di Bundesliga, non incontrerà alcuna difficoltà a battere il Bayer Leverkusen. Vittoria facile anche per il PSG contro il Reims, secondo in Ligue 1. Finirà invece con un pareggio il clássico portoghese.

Il video virale del bambino che risolve il cubo di Rubik palleggiando

Palleggiare non è così complicato. Risolvere il cubo di Rubik neanche. Ma fare le due cose contemporaneamente, non è di certo un’impresa da tutti. Con le immagini di questo piccolo fenomeno ci salutiamo. L’appuntamento con The Corner è come sempre per lunedì prossimo. Restate con noi!