ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Austria: stop ai treni da e per l'Ungheria


Austria

Austria: stop ai treni da e per l'Ungheria

Vienna ferma la circolazione dei treni da e per l’Ungheria. È la risposta della compagnia ferroviaria austriaca ÖBB al sovraccarico legato all’ingente afflusso di migranti. La tensione sale da ambo le frontiere: in queste immagini girate nella stazione Keleti di Budapest, centinaia di migranti impazienti attendono un treno per Vienna che per ora non partirà.

In una sola giornata in Austria sono arrivati 5.700 profughi. Anche l’Ungheria è alle prese con presenze record. Nelle ultime 24 ore 5.000 migranti hanno varcato il confine serbo-ungherese. In molti scelgono di proseguire a piedi il viaggio verso Nord: verso quella che vedono come la terra promessa ovvero la Germania o l’Austria per chiedere asilo.

La cosiddetta rotta balcanica è al collasso, mentre mancano pochi giorni alla fine della costruzione del muro anti-migranti voluto dall’Ungheria al confine con la Serbia.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Sudafrica: scoperto "Homo Naledi", specie umana finora sconosciuta