ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mondiali atletica: Bolt è il re dei 200, impresa di Taylor nel salto triplo

Il re dei 200 è ancora Usain Bolt. A Pechino il giamaicano bissa il successo nei 100 metri e conquista il suo decimo oro iridato, il quarto di fila

Lettura in corso:

Mondiali atletica: Bolt è il re dei 200, impresa di Taylor nel salto triplo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il re dei 200 è ancora Usain Bolt. A Pechino il giamaicano bissa il successo nei 100 metri e conquista il suo decimo oro iridato, il quarto di fila nei 200: 19“55 il tempo realizzato in finale, Justin Gatlin si deve accontentare dell’argento in 19“74, bronzo al sudafricano Anaso Jobodwana (19“87).

Sono invece nove gli ori mondiali di Allyson Felix, che domina la finale dei 400 in 49“26, miglior tempo stagionale. Argento alla bahamense Shaunae Miller (49“67), bronzo alla giamaicana Shericka Jackson (49“99).

Anita Wlodarczyk conquista l’oro nel lancio del martello: 80,85 la misura che regala il titolo alla polacca. Argento alla cinese Zhang (76,33), bronzo alla francese Tavernier (74,02).

Nel salto triplo Christian Taylor fa traballare il record del mondo di Jonathan Edwards con uno strepitoso 18,21, seconda misura di sempre. Sul podio con l’americano salgono il cubano Pichardo (17,73) e il portoghese Evora (17,52).