ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: a Kos rilasciati permessi ai migranti

Per un gruppo di migranti è arrivato il momento di lasciare Kos, dopo aver ottenuto i tanto attesi permessi temporanei. Un traghetto li ha

Lettura in corso:

Grecia: a Kos rilasciati permessi ai migranti

Dimensioni di testo Aa Aa

Per un gruppo di migranti è arrivato il momento di lasciare Kos, dopo aver ottenuto i tanto attesi permessi temporanei.
Un traghetto li ha trasportati nel porto del Pireo, da dove saranno liberi di proseguire in altre direzioni.

Per tutto il giorno, gli agenti di polizia hanno lavorato incessantemente per registrare circa 1000
richiedenti asilo ammassati nello stadio dell’isola greca.

“Sto andando in Germania, sono molto contento – esclamava un siriano di nome Ali -. Grazie Grecia, ci avete dato i documenti e ora posso andare in Germania. Grazie.”

Profughi e turisti si incrociano in questi luoghi di vacanza. Commercianti e ristoratori temono danni all’immagine dell’isola, abitata da 30.mila residenti e ora sede di tendopoli per 7000 migranti.

La contiguità origina anche qualche invidia da parte di chi non vuole essere considerato un individuo di serie B.

Il siriano Imad si domanda: “Perché noi viviamo così? Qual è la differenza tra me e loro? Non ce n‘è, siamo tutti esseri umani.”

L’aiuto ai migranti ha messo a dura prova le capacità economiche della Grecia, già pesantemente colpite dalla crisi. Il turismo è, invece, l’attività che in questo periodo è apparsa particolarmente fiorente.