ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: attentanti a Istanbul e nel sud-est, uccisi 5 poliziotti

All’esterno del consolato degli Stati Uniti a Istanbul scoppia uno scontro a fuoco tra la polizia e i due attentatori che poco prima hanno fatto

Lettura in corso:

Turchia: attentanti a Istanbul e nel sud-est, uccisi 5 poliziotti

Dimensioni di testo Aa Aa

All’esterno del consolato degli Stati Uniti a Istanbul scoppia uno scontro a fuoco tra la polizia e i due attentatori che poco prima hanno fatto esplodere un’autobomba al commissariato di Sultanbeyli. Sono le prime immagini di una giornata in cui la Turchia si scopre sotto attacco.

Nelle prime ore di questo lunedì l’esplosione dell’autobomba ha provocato dieci feriti, sette civili e tre poliziotti. La sparatoria che è seguita ha visto l’uccisione dei due attentatori e di un agente.

La scia di sangue si estende fino alla provincia sudorientale di Sirnak, dove quattro poliziotti sono stati uccisi in un attacco dei guerriglieri del Pkk. Il veicolo blindato su cui viaggiavano è saltato in aria al passaggio su una mina.

Il quarto attacco si è verificato sempre nel sud-est del Paese: i guerriglieri del Pkk hanno preso di mira un elicottero, uccidendo un soldato turco e ferendone un altro. Subito dopo l’attacco, gli elicotteri Cobra turchi hanno bombardato l’area in cui i guerriglieri erano fuggiti.