ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Der Spiegel spiato dagli americani

Anche l’autorevole “Der Spiegel” è stato nel mirino dei servizi segreti americani. Il settimanale tedesco si aggiunge alla lista di chi è stato

Lettura in corso:

Der Spiegel spiato dagli americani

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche l’autorevole “Der Spiegel” è stato nel mirino dei servizi segreti americani. Il settimanale tedesco si aggiunge alla lista di chi è stato intercettato dalla Nsa americana.

Lo scrive lo stesso magazine in un’anticipazione, annunciando di aver sporto denuncia presso la Procura federale, per il sospetto di spionaggio e per la violazione delle norme di riservatezza dell’informazione.

Il ministro degli Esteri tedesco ha chiesto chiarimenti al piu’ presto sulla veridicità delle pubblicazioni chiedendo di sapere la portata delle attività di spionaggio e le persone prese di mira. “Spero che gli americani capiscano – ha detto- e collaborino”.

Con questo nuovo capitolo si complica ancora di pu’ la storia di spionaggio tra la “National Security Agency” americana e la Germania e Der Spiegel si aggiunge alla lista di ministri ed esponenti del governo tedesco, Merkel in testa, spiati dagli americani.