This content is not available in your region

Giochi Europei, argento per Campriani nel tiro a segno

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Giochi Europei, argento per Campriani nel tiro a segno

<p>La Russia si conferma prima nel medagliere dei Giochi Europei di Baku. A rimpinguare il palmares di Mosca ci ha pensato Anisiya Neborako, che nella prova individuale di nuoto sincronizzato ha preceduto la spagnola Berta Ferreras Sanz e l’austriaca Anna-Maria Alexandri. </p> <blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p lang="en" dir="ltr">Watch Top-5 moments of 16th of June in <a href="https://twitter.com/hashtag/Baku?src=hash">#Baku</a> 2015 <a href="https://twitter.com/hashtag/EuropeanGames?src=hash">#EuropeanGames</a> <a href="https://t.co/bYyriALpx2">https://t.co/bYyriALpx2</a> <a href="http://t.co/pdacq7T9QG">pic.twitter.com/pdacq7T9QG</a></p>— 2015 European Games (@BakuGames2015) <a href="https://twitter.com/BakuGames2015/status/610883605162819585">16 Giugno 2015</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <p>L’Ungheria ha conquistato la medaglia d’oro nella finale K4 di kayak maschile. Alla Russia è andato l’argento, Bronzo per la Bielorussia. Vittoria magiara anche nel K1 500 metri femminile, con il successo colto da Danuta Kozak. </p> <blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p lang="it" dir="ltr">Bravo Nicco!!! <a href="https://twitter.com/hashtag/shooting?src=hash">#shooting</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/Baku2015?src=hash">#Baku2015</a> <a href="http://t.co/VxvQSDpuuS">pic.twitter.com/VxvQSDpuuS</a></p>— luca tesconi (@TesconiLuca) <a href="https://twitter.com/TesconiLuca/status/610789512822788096">16 Giugno 2015</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <p>Delusione per Niccolò Campriani, che a causa di un errore nell’ultima sessione si è dovuto accontentare dell’argento nel tiro a segno, carabina da 10 metri. Il campione olimpico ha ceduto al bielorusso Vitaly Bubnovic. Bronzo all’israeliano Sergey Richter.</p>