ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il presidente del Sudan al-Bashir lascia il Sudrafica a dispetto della giustizia

Omar al-Bashir è atterrato a Karthoum, proveniente dal Sudafrica. Soltanto domenica l’Alta Corte di Pretoria, aveva emesso nei suoi confronti un

Lettura in corso:

Il presidente del Sudan al-Bashir lascia il Sudrafica a dispetto della giustizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Omar al-Bashir è atterrato a Karthoum, proveniente dal Sudafrica. Soltanto domenica l’Alta Corte di Pretoria, aveva emesso nei suoi confronti un divieto di espatrio. Sul presidente sudanese pesa un mandato d’arresto della Corte Penale Internazionale per genocidio, crimini di guerra e crimini contro l’umanità nella regione del Darfur. Fatti risalenti al 2003.

In un primo momento sembrava che l’aereo presidenziale fosse decollato da Johannesburg senza il capo di Stato a bordo. Poi però il ministro degli Esteri sudanese ha smentito la notizia: Omar al-Bashir era sul volo

Complici della fuga il governo sudafricano e il capo di Stato Zuma che hanno di fatto concesso l’immunità a tutti i partecipanti al summit dell’Unione Africana.