ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ghana: esplosione in una stazione di servizio, almeno 90 morti

Sono almeno 90 le vittime della deflagrazione in una stazione di servizio ad Accra, capitale del Ghana. In molti hanno trovato la morte nel tentativo

Lettura in corso:

Ghana: esplosione in una stazione di servizio, almeno 90 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono almeno 90 le vittime della deflagrazione in una stazione di servizio ad Accra, capitale del Ghana. In molti hanno trovato la morte nel tentativo di ripararsi dalle piogge torrenziali. All’origine dell’esplosione c‘è probabilmente una perdita di carburante. Oltre al distributore di benzina, avrebbero preso fuoco alcuni edifici vicini. Difficili le operazioni di soccorso, ostacolate dalle inondazioni. Il presidente del Ghana ha promesso “misure di prevenzione” per evitare futuri allagamenti, un problema serio durante la stagione delle piogge.

“Questa perdita di vite umane è catastrofica, senza precedenti. Le autorità cittadine e i servizi di emergenza continueranno a fare il loro lavoro, ma dobbiamo fare in modo che non accada più”, ha detto il presidente John Dramani Mahama.

Almeno una decina di persone sono state ricoverate in ospedale. Il bilancio delle vittime potrebbe aggravarsi, secondo gli operatori sanitari. Le piogge torrenziali sono destinate a continuare, dicono gli esperti. Intanto hanno già lasciato molte persone senza casa e senza l’elettricità.