ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue-Cina e le relazioni commerciali

Cheng da Bruxelles domanda: “Cina e Unione europea celebrano 40 anni di rapporti diplomatici, che entrambe le parti dicono voler approfondire. Oggi

Lettura in corso:

Ue-Cina e le relazioni commerciali

Dimensioni di testo Aa Aa

Cheng da Bruxelles domanda: “Cina e Unione europea celebrano 40 anni di rapporti diplomatici, che entrambe le parti dicono voler approfondire. Oggi, quanto è forte questo legame?”

John Farnell, primo consigliere, EU-Asia Center: “Cina e Unione europea sono partner commerciali da molto tempo. l’Europa acquista il 20% delle esportazioni cinesi e la Cina il 10% delle esportazioni europee ed è chiaro che non si tratti solo di questioni commerciali, ma anche di investimenti, che si stanno sviluppando velocemente su entrambi i fronti. Gli investimenti cinesi in Europa sono cresciuti in modo particolarmente veloce negli anni successivi alla crisi finanziaria, e nell’ultimo anno l’euro è stato deprezzato nei confronti della valuta cinese del 25%.”

“Il rapporto non è comunque facile: ci sono molte difficoltà da affrontare. Dal punto di vista europeo, c‘è il problema di poter accedere al mercato cinese fortemente controllato, e la sensazione che alcuni investitori europei in Cina, siano piú controllati dei concorrenti nazionali. Inoltre, vi è la preoccupazione, che gli esportatori cinesi possano talvolta beneficiare di sovvenzioni o accesso al credito migliori.”

“Dal punto di vista della Cina, vi è la sensazione di non vedere mai pienamente riconosciuto da parte dell’Unione europea lo status di grande potenza economica. Poi ci sono anche timori secondari come ottenere più accesso ai visti per i lavoratori e dunque condizioni di investimento agevolate nell’unione europea.”

Se anche voi volete inviare una domanda a Utalk, cliccate sul tasto qui sotto.