ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, arrestato un giovane. "Stava preparando attentati alle chiese"

La polizia francese ne è convinta: il giovane algerino arrestato dopo essersi ferito accidentalmente con un’arma da fuoco, stava preparando attentati

Lettura in corso:

Francia, arrestato un giovane. "Stava preparando attentati alle chiese"

Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia francese ne è convinta: il giovane algerino arrestato dopo essersi ferito accidentalmente con un’arma da fuoco, stava preparando attentati contro chiese cristiane nella regione parigina.

Per la polizia inoltre l’uomo sarebbe l’autore dell’omicidio di una insegnante di fitness, trovata morta nella sua auto.

Incontrando i giornalisti, il ministro dell’Interno, Bernard Cazeneuve, ha rivelato che a casa dell’arrestato sono state trovate armi da guerra, pistole, munizioni e un giubbotto antiproiettile, insieme a delle note relative a delle chiese cattoliche che presumibilmente sarebbero dovute diventare obiettivi di attentati.

L’arrestato, Sid Ahmed Ghlam, è uno studente di informatica algerino, in Francia dal 2009, e sarebbe noto ai servizi segreti francesi. Il giovane quest’anno si era recato in Turchia per una settimana. Al ritorno era stato fermato, interrogato e subito dopo rilasciato.