ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Xylella: scoperto anche in Francia il batterio killer degli ulivi

Il ministero francese dell’Agricoltura ha reso noto di aver individuato in un mercato all’ingrosso della regione parigina il batterio di Xylella

Lettura in corso:

Xylella: scoperto anche in Francia il batterio killer degli ulivi

Dimensioni di testo Aa Aa

Il ministero francese dell’Agricoltura ha reso noto di aver individuato in un mercato all’ingrosso della regione parigina il batterio di Xylella fastidiosa, letale per le piante d’ulivo.

La pianta di caffè contaminata ha seguito lo stesso itinerario del batterio che ha raggiunto l’Italia due anni fa, annidandosi tra gli ulivi del Salento, in Puglia.

Nei giorni scorsi, per il timore di contaminare gli uliveti della Corsica o del sud della Francia, Parigi aveva anche sospeso le importazioni di vegetali potenzialmente a rischio.

In Italia, intanto, mentre si studiano le contromisure, è stato sospeso il taglio delle piante ammalate, dato che i ricercatori credono che il batterio possa diffondersi anche dopo l’estirpazione degli alberi grazie all’insetto che lo veicola.