This content is not available in your region

Milano: imputato fa fuoco al tribunale. Quattro i morti fra cui un giudice

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Milano: imputato fa fuoco al tribunale. Quattro i morti fra cui un giudice

<p>Terrore in Lombardia. Claudio Giardiello, 57 anni, imputato per bancarotta fraudolenta fa fuoco al tribunale di Milano e uccide almeno tre persone fra cui il giudice fallimentare Fernando Ciampi ferendone altre, poi fugge, prima di essere arrestato. Un altro morto trovato sulle scale, forse vittima di un infarto.</p> <p>Giardiello era anche coinvolto nella bancarotta della compagnia telefonica Eutelia. </p> <p>L’orrore nel racconto di un testimone che ha visto una persona ferita da un colpo al petto e altri corpi al suolo.</p> <p>L’assassino era seduto tra i banchi del pubblico mentre era in corso il controesame di un testimone da parte del pm. Ha estratto la pistola e ha sparato uccidendo il proprio avvocato, Lorenzo Alberto Claris Appiani con un colpo al cuore, ferito un’altra persona poi morta in ospedale, prima di andare nell’ufficio del giudice Ciampi e freddarlo sul posto. Claris Appiani aveva appena rimesso l’incarico nei confronti di Giardiello.</p>