ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alpi francesi, un omaggio alle vittime del disastro aereo

Gente comune continua a portare fiori e testimonianze al memorial per le vittime del disastro aereo della Germanwings. Ieri il ministro dell’interno

Lettura in corso:

Alpi francesi, un omaggio alle vittime del disastro aereo

Dimensioni di testo Aa Aa

Gente comune continua a portare fiori e testimonianze al memorial per le vittime del disastro aereo della Germanwings. Ieri il ministro dell’interno ha manifestato la riconoscenza del popolo francese verso l’opera dei soccorritori e l’accoglienza degli abitanti dei villaggi alpini.
“Nessuno può dirsi preparato ad affrontare un evento del genere – ha detto -. Ed ecco che immediatamente arriva una dimostrazione di solidarietà, da tutta la regione, la bella solidarietà della gente di montagna e anche attraverso i servizi pubblici. Ora è compito degli investigatori fare luce sulle cause di questo dramma”.
La prima analisi del registratore dei dati di volo, la seconda scatola nera ritrovata giovedì, conferma l’ipotesi che sia stato il copilota Andreas Lubitz, rimasto solo nel cockpit, a far precipitare volontariamente l’Airbus, selezionando l’altitudine minima sull’autopilota e regolando di conseguenza la velocità di discesa.