ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, amministrative: il ritorno di Sarko, l'affermazione Fn, la sconfitta Ps

Le elezioni amministrative in Francia segnano un netto ritorno della destra di Nicolas Sarkozy (Ump) e portano al Front National di Marine Le Pen il

Lettura in corso:

Francia, amministrative: il ritorno di Sarko, l'affermazione Fn, la sconfitta Ps

Dimensioni di testo Aa Aa

Le elezioni amministrative in Francia segnano un netto ritorno della destra di Nicolas Sarkozy (Ump) e portano al Front National di Marine Le Pen il suo miglior risultato di sempre. Il grande sconfitto, senza sorprese, è il Partito Socialista (Ps) del Presidente François Hollande.

La destra neogollista ed alleati si attesta in questo primo turno al 36,4% delle preferenze di voto.

“Faccio appello a tutti i francesi che vogliono il cambiamento a mobilitarsi per il secondo turno per rafforzare la dinamica che abbiamo registrato questa sera” ha detto il Presidente dell’Ump Nicolas Sarkozy.

Con il 25% dei voti e 8 rappresentanti eletti a livello nazionale il Front National di Marine Le Pen celebra (in presenza del padre Jean-Marie Le Pen) il suo miglior risultato. La leader dell’estrema destra ha chiesto le dimissioni del Premier Manuel Valls.

“Ora Manuel Valls ascolti il messaggio degli elettori e abbia la decenza di rimettere le proprie dimissioni al Presidente dopo lo scarso risultato del Partito Socialista, piuttosto che lanciare appelli a votare Ump al secondo turno come ha fatto appena conosciuti i risultati” ha detto Le Pen.

Tuttavia il consolidamento del Front National non è all’altezza degli entusiasmi della sua leader che resta la terza forza politica. Oltre il 28% delle preferenze sono andate al Ps del Presidente François Hollande, un risultato deludente per quanto prevedibile ma che permette di sbarrare la strada ad una ondata Fn che in molti temevano, anche come conseguenza indiretta del clima creatosi in Francia dopo gli attentati di gennaio.

Ciò che innegabilmente ottiene Marine Le Pen è comunque un chiaro consolidamento della propria influenza e radicamento nel territorio, stretegia sulla quale conta per poter arrivare in posizione di forza alle presidenziali 2017. Il 29 marzo si terrà il secondo turno delle amministrative. Scrutinio nel quale il Premier Valls ha invitato a votare Ump per sbarrare la strada alla destra nazionalista.