ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ebola e Ue, l'Africa Occidentale chiede un Piano Marshall per ripartire

A un anno e mezzo dalla sua diffusione, l’ebola continua a mietere vittime in Guinea, Liberia e Sierra Leone. 10.000 le vittime registrate fino a

Lettura in corso:

Ebola e Ue, l'Africa Occidentale chiede un Piano Marshall per ripartire

Dimensioni di testo Aa Aa

A un anno e mezzo dalla sua diffusione, l’ebola continua a mietere vittime in Guinea, Liberia e Sierra Leone. 10.000 le vittime registrate fino a oggi. Se gli specialisti ritengono che l’epidemia stia lentamente regredendo i tre Paesi africani maggiormente coinvolti versano in condizioni disastrose a livello sociale ed economico. La conferenza di alto livello dedicata al virus Ebola che si è tenuta a Bruxelles ha centrato l’attenzione proprio sulla prospettiva futura, sui bisogni dei tre Paesi africani per tornare alla normalità.

Oltre allo sguardo sull’Africa, però, l’Unione europea continua a tenere bene aperti gli occhi anche alla propria situazione interna. Sopratutto riguardo la Grecia e sui prossimi passi che saranno intrapresi dal Governo Tsipras.