ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile: si conclude, fra le polemiche, carnevale carioca

Lettura in corso:

Brasile: si conclude, fra le polemiche, carnevale carioca

Dimensioni di testo Aa Aa

E alla fine anche il carnevale di Rio 2015 va in soffitta con la solita megasfilata al sambodromo cittadino di fronte a migliaia di spettatori estasiati.

Ma il carnevale ha il suo seguito di polemiche. Ad aggiudicarsi il premio di questa edizione è stata la scuola di samba Beija Flor, che nel suo show ha reso omaggio alla Guinea Equatoriale. Secondo quanto riportato dal quotidiano O Globo, la scuola – che ha vinto già dodici volte – avrebbe ricevuto un finanziamento di oltre tre milioni di euro (10 milioni di reaes) proprio dal Paese africano guidato da Teodor Obiang Nguema, alla guida della Guinea dal 1979, anno in cui ha conquistato il potere con un golpe.

Nonostante tutto però, un anno di lavoro e preparazione ne è valsa la pena per questo ragazzo.

Sono stati vari milioni i turisti arrivati in un Brasile messo in ginocchio da un terribile siccità. Per la scarsità di energia elettrica provocata dai bacini idrici vuoti molte sfilate nel paese sono state annullate. Ma non quella di Rio.

Dice una turista cinese: “Il carnevale qui in Brasile è qualcosa di eccitante, internazionale e io sono felice di celebrare qui il capodanno cinese”.

Una festa che ha permesso di dimenticare per qualche giorno i problemi del quotidiano con musica, balli e la bellezza dei costumi braisliani… e non solo.