ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Charlie Hebdo: Usa lanciano allerta per americani nel mondo

Mantenere un alto livello di vigilanza, in particolare in occasione di grandi raduni e manifestazioni pubbliche. Gli Stati Uniti lanciano un’allerta

Lettura in corso:

Charlie Hebdo: Usa lanciano allerta per americani nel mondo

Dimensioni di testo Aa Aa

Mantenere un alto livello di vigilanza, in particolare in occasione di grandi raduni e manifestazioni pubbliche. Gli Stati Uniti lanciano un’allerta terrorismo per gli americani che sono in viaggio all’estero.

Allarme condiviso anche dai servizi segreti britannici, convinti che la rete del terrore stia preparando un attacco simile a quello messo in atto in Francia.

“Per queste persone un attacco contro un Paese è un attacco contro tutti gli altri – sostiene Cedric Leighton, ex membro dell’intelligece Usa – Nel caso degli attacchi in Francia, ad esempio, Regno Unito e Stati Uniti temevano la possibilità di operazioni in fotocopia”.

Il massacro di Parigi ha unito l’Occidente. Di fronte all’ambasciata francese a Washington si assiste a una processione laica alla quale ha preso parte anche Barak Obama. Il presidente ha osservato un minuto di silenzio insieme al personale della sede diplomatica.

Qualche ora dopo il capo della Casa Bianca ha detto che la minaccia, per il momento, è solo stata allontanata.

“Siamo fiduciosi che la minaccia immediata sia stata arginata grazie al coraggio e alla professionalità delle forze speciali francesi – ha detto Obama – Ma il governo francese continua ad affrontare la minaccia del terrorismo e resta vigile. La situazione è fluida”.

La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha osservato in un minuto di silenzio per le vittime dell’attentato al settimanale Charlie Hebdo.