ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pallone d'Oro, polemica Real Madrid-Platini

Lettura in corso:

Pallone d'Oro, polemica Real Madrid-Platini

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Real Madrid difende Cristiano Ronaldo e si scaglia contro Michel Platini. Il presidente dell’Uefa è colpevole, secondo il club campione d’Europa, di aver espresso una preferenza nella scelta del prossimo Pallone d’Oro. Platini, infatti, ha dichiarato che il premio non andrebbe assegnato nè a Cristiano Ronaldo, nè a Lionel Messi, ma un calciatore della Germania campione del mondo.

Il Real ha cosi’ preso la parola, attraverso un comunicato, ricordando al numero 1 della Uefa l’obbligo di neutralità . Le merengues, inoltre, sostengono che il Pallone d’Oro premia l’individualità. E Ronaldo, con i suoi 55 gol fin qui segnati, è indiscutibilmente il grande favorito dalle statistiche.

Lunedi’ sarano ufficializzati i tre finalisti del Pallone d’Oro: in pole position il detentore Cristiano Ronaldo, a caccia del tris, l’argentino del Barcellona Lionel Messi e il portiere del Bayern Monaco e campione del mondo con la Germania, Manuel Neuer. La premiazione avverrà invece il prossimo 12 gennaio a Zurigo, nel quartier generale della Fifa. Il tempo delle polemiche è appena cominciato.