ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Atteso a Creta cargo con a bordo 700 migranti

Lettura in corso:

Atteso a Creta cargo con a bordo 700 migranti

Dimensioni di testo Aa Aa

La cittadina cretese di Ierapetra si prepara allo sbarco. Circa 700 migranti sono attesi in mattinata sulla costa meridionale dell’isola ellenica. Persone a bordo di un cargo diretto in Italia ma rimasto per due giorni alla deriva a seguito di un guasto al motore e ora scortato dalla marina militare.

I volontari della Croce Rossa devono essere pronti ad accogliere persone le cui condizioni sanitarie non sono conosciute. “Il nostro compito principale è fornire le prime cure mediche, registrarli e trovare, al più presto, una sistemazione nelle migliori condizioni possibili” dice Nikos Nestorakis, responsabile della Croce Rossa.

Tra le principali preoccupazioni delle autorità a Creta c‘è lo spettro del virus Ebola. Ma nessuno ha informazioni certe sul luogo da cui sia salpata l’imbarcazione che tuttavia potrebbe essere partita dalla Turchia e dunque trasportare principalmente cittadini siriani in fuga dalla guerra. Sono oltre 28.000 i siriani arrestati in Grecia tra gennaio e ottobre.