This content is not available in your region

I dissidi sulla Siria incrinano i rapporti tra USA e Turchia

Access to the comments Commenti
Di Euronews
I dissidi sulla Siria incrinano i rapporti tra USA e Turchia

<p>Scricchiolano i rapporti tra Stati Uniti e Turchia, in disaccordo sulla strategia da adottare per affrontare i miliziani islamici dell’<span class="caps">ISIL</span> in Siria ed Iraq. </p> <p>In visita ad Istanbul, il vicepresidente statunitense Joe Biden ha velatamente criticato il presidente turco, l’islamico Recep Tayyip Erdogan. “Pericoloso accentrare troppo potere”, ha detto. </p> <p>Dal canto suo Erdogan ha contestato l’efficacia occidentale in Medio Oriente. </p> <p>“La pace mondiale è minacciata, ma in quest’area le istituzioni internazionali stanno fallendo nel loro ruolo di moderazione e stabilizzazione” ha detto. </p> <p>La Turchia è in disaccordo con la strategia americana in Siria, centrata sugli attacchi aerei e sull’alleanza implicita con il presidente siriano Bashar Al Assad, favorendo un intervento più diretto e la rimozione di Assad e del suo regime. </p> <p>Il gelo tra Ankara e Washington riflette il sentimento della piazza. La visita di Biden è stata contestata da alcune centinaia di nazionalisti turchi. <br /> Un recente sondaggio ha rivelato che tra i turchi neanche uno su cinque vede favorevolmente gli Stati Uniti.</p>