ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vittoria UKIP a Rochester. A Farage e i suoi un secondo seggio a Westminster

Lettura in corso:

Vittoria UKIP a Rochester. A Farage e i suoi un secondo seggio a Westminster

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo UKIP di Nigel Farage conquista un secondo seggio a Westminster e fa sempre più paura ai partiti tradizionali britannici.

Tanto più che a spuntarla alle elezioni suppletive di Rochester è, come già un mese e mezzo fa a Clacton, un trasfuga dei conservatori che ha voltato le spalle al partito del premier Cameron per abbracciare quello dell’ancora più euroscettico Nigel Farage.

“Rivolgiamo il nostro sguardo ben oltre l’Europa – le prime parole con cui Mark Reckless ha chiarito la propria linea – . Commercio e parentela, costumi e storia ci legano al più ampio mondo anglofono”.

In giornata Reckless aveva fatto parlare i Tories di “emorragia”, dicendo che un altro paio dei loro stavano già valutando se raggiungerlo nello UKIP. Il partito di Farage spaventa però anche i Labour. Come il neo-deputato di Rochester ha infatti ricordato dal palco, è anche a loro spese, che il partito sta proseguendo nella sua scalata. (19/20)

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Lo UKIP vince alle suppletive a Rochester. Al partito di Farage un secondo seggio a Westminster. Il vincitore Mark Reckless: “Guardiamo oltre l’Europa”

(2) Lo UKIP di Nigel Farage conquista un secondo seggio a Westminster e fa sempre più paura ai partiti tradizionali britannici. (7/7)

(9) SOUND UP

(11) Tanto più che a spuntarla alle elezioni suppletive di Rochester è, come già un mese e mezzo fa a Clacton, un trasfuga dei conservatori che ha voltato le spalle al partito del premier Cameron per abbracciare quello dell’ancora più euroscettico Nigel Farage.. (14/15)

(sot 26) “Rivolgiamo il nostro sguardo ben oltre l’Europa – le prime parole con cui Mark Reckless ha chiarito la propria linea – . Commercio e parentela, costumi e storia ci legano al più ampio mondo anglofono”. (11/12)

(38) In giornata Reckless aveva fatto parlare i Tories di “emorragia”, dicendo che un altro paio dei loro stavano già valutando se raggiungerlo nello UKIP. Il partito di Farage spaventa però anche i Labour. Come il neo-deputato di Rochester ha infatti ricordato dal palco, è anche a loro spese, che il partito sta proseguendo nella sua scalata. (19/20)