ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Muore in Spagna la donna più blasonata al mondo

Lettura in corso:

Muore in Spagna la donna più blasonata al mondo

Dimensioni di testo Aa Aa

È morta nel suo palazzo di Dueñas, a Siviglia, la duchessa di Alba. Aveva 88 anni.

Ai non spagnoli e a chi non segue le cronache rosa questo nome non dirà molto, ma Cayetana Fitz-James Stuart y Silva, questo il nome completo, era una celebrità.

La duchessa ribelle, come è stata ribattezzata per la sua personalità anticonformista, aveva tre matrimoni alle spalle. Il primo con Luis Martinez, nobile e padre dei suoi figli. Si risposa nel 1978 con Jesus Aguirre, ex gesuita e suo ex confessore.

Rimasta vedova due volte si era risposata, l’ultima volta, nel 2011 con Alfonso Diez, un uomo di 25 anni più giovane. Questo dopo una battaglia legale di Diez con i figli che temevano la madre fosse stata circuita.

Diez riceverà un assegno, ma il patrimonio resterà ai figli.

La duchessa si è spenta a causa di complicazioni provocate da una polmonite. Vantava 55 titoli nobiliari, più della regina Elisabetta d’Inghilterra.

Ricchissima ha sempre sostenuto l’arte e le tradizioni spagnole parlando da pari a pari ai grandi della terra.