ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: mozione dei deputati esorta il governo a riconoscere lo Stato palestinese

Lettura in corso:

Spagna: mozione dei deputati esorta il governo a riconoscere lo Stato palestinese

Dimensioni di testo Aa Aa

I deputati spagnoli chiedono ad ampia maggioranza al governo di riconoscere la Palestina come Stato indipendente. La mozione promossa dall’opposizione socialista è stata adottata con 319 voti a favore, due no e un’astensione, tra la gioia di una delegazione palestinese presente.

Il testo non fissa una scadenza precisa, ma chiede al governo di procedere al riconoscimento quando lo riterrà opportuno.

“Il parlamento spagnolo ritiene all’unanimità che il riconoscimento dello Stato di Palestina sia il miglior contributo che si possa dare per raggiungere la pace”, afferma Trinidad Jimenez, socialista, ex ministro degli Esteri e promotrice dell’iniziativa. “Che questa sia considerata come una decisione che non va contro niente e nessuno”.

Il ministro degli Esteri Josè Manuel Garcia Margallo ha detto di augurarsi che questa mozione contribuisca a sbloccare il processo di pace israelo-palestinese.

Lo scorso ottobre, la Camera dei Comuni in Regno Unito ha approvato la stessa richiesta all’esecutivo. Mentre la Svezia ha già riconosciuto la Palestina come Stato, il 135esimo Paese al mondo a farlo.

Anche l’Assemblea nazionale francese voterà una mozione, come Spagna e Regno Unito, il 28 novembre, un giorno prima della giornata internazionale di solidarietà con il popolo palestinese,promossa dall’Onu.