ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Speed: adrenalina a mille, nell'abitacolo con il re del drifting Ken Block

Lettura in corso:

Speed: adrenalina a mille, nell'abitacolo con il re del drifting Ken Block

Dimensioni di testo Aa Aa

Ken Block: ‘‘Tanti saluti agli spettatori di Speed, da parte di Ken Block. Buon divertimento’‘.

Con il motomondiale che ha già chiuso i battenti e la Formula 1 che sta per concludersi, questa settimana Speed vi propone una puntata speciale.

Se c‘è qualcuno che puo’ fare di tutto con un volante tra le mani, questo è Ken Block. La sua particolare e rischiosa interpretazione del mondo dei motori è un auentico fenomeno di massa. La prova sono gli oltre 270 milioni di click su Youtube, per i video del suo ‘Gymkhana GRID’, una competizione folle che lui stesso ha creato. Qualche giorno fa si è tenuta l’ultima tappa del 2014, a Madrid. Speed era li’, con lui. Tante gomme bruciate, massima velocità, massimo rischio e adrenalina a mille.

Ken Block: “Quando corri, devi sentire la velocità e avere i nervi a fior di pelle, per poter andare al massimo, competendo ad altissimi livelli. Sei tu, con la tua macchina e dai tutto quello che puoi. E’ divertentissimo per me. Alla fine, se non provi un po’ di paura, è perchè non stai andando abbastanza forte”.

Questo 46enne californiano continua a guidare solo per divertimento, come quando inizio’ una decina d’anni fa.

Ken Block: ‘‘Per me tutto è nato con i rally, mi sono sempre piaciuti, sin da piccolo. Iniziai con i rally quando avevo piu’ o meno 10 anni, solo per divertimento. Il mio obiettivo era semplicemente migliorare le mie qualità, per essere un buon pilota. Cominciai a correre seriamente un po’ tardi, per questo per me è puro divertimento, voglio approfittarne al massimo. Il mio obiettivo in eventi come la ‘Gymkhana’? Divertirmi e creare video divertenti”.

Non ha bisogno di ore di allenamento, pero’ un pilota come lui deve avere un altro tipo di preparazione.

Ken Block: ‘‘La cosa piu’ importante è avere una reazione fisica e mentale rapida, perchè bisogna adattarsi costantemente a qualunque situazione e a come reagisce la macchina. Se ci sono problemi o inconvenienti, devi assolutamente adattarti”.

Come da previsioni, Ken Block è salito sul gradino piu’ alto del podio, confermando che è il re della gincana.

David Martin, euronews: ‘‘Speed ha voluto vivere l’emozione della velocità e Ken Block ci ha invitato a farlo dal suo abitacolo. Lui sembra preparato, il suo bolide anche. Io.. non sono molto sicuro. Se sopravvivo, vi racconto com‘è andata”.

David Martin, euronews: “Incredíbile, una delle migliori esperienze della mia vita. Massima velocità e massime emozioni”.