ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Carla Del Ponte a Euronews "Ostacolati, ma commissione Onu entrerà in Siria"

Lettura in corso:

Carla Del Ponte a Euronews "Ostacolati, ma commissione Onu entrerà in Siria"

Dimensioni di testo Aa Aa

Morte, brutalità e sofferenza: la cruda realtà del conflitto siriano. Un popolo ferito e un Paese devastato, dove i ribelli e le forze governative si danno battaglia per la supremazia, mentre il mondo cerca, senza successo, di trovare delle soluzioni.

Per capire cosa sta accadendo in Siria e per rispondere alle vostre domande, Euronews ha intervistato Carla del Ponte, membro della Commissione d’inchiesta dell’ONU sulla Siria.

“Spero che quando inizieranno i negoziati a Ginevra si possa discutere anche dell’ingresso della Commissione in Siria”, ha detto la Del Ponte.

“Siamo ostacolati nel nostro lavoro e nelle nostre attività se non possiamo entrare nel Paese. Non bastano gli investigatori specializzati in armi chimiche – ha aggiunto la rappresentante della Commissione Onu sulla Siria ai microfoni di Euronews – Ma saremo grado di entrare in Siria il più presto possibile”.

“Confermo le mie dichiarazioni sull’uso di armi chim Naturalmente non esistono prove certe, ma solo elementi di indagine – ha concluso l’ex Procuratore capo del Tribunale penale Internazionale per la ex Jugoslavia – Vediamo cosa accadrà nel corso dell’indagine, ma abbiamo alcuni elementi, altrimenti non avrei detto nulla al riguardo”.